Agenda

Sabato 11 Novembre 2017 ore 19, Spettacolo teatrale e musicale in occasione dell'uscita del romanzo Carla senza di Noi, Graphofeel Edizioni, Libreria Teatro Tlon – Via F. Nansen 14, Roma - Ingresso libero. Per info e prenotazioni: libreriateatro@tlon.it - 06 45653446

Yemen, la guerra è quasi pronta…





Storie e Notizie n. 91


La Storia:

Ancora una volta ho l’onore di pubblicare il contributo di una voce autorevole.
Stavolta si tratta del celeberrimo scrittore statunitense, Johnny C. Nick, noto ai più per i suoi modi sfrontati e il suo stile a dir poco rude.
In via del tutto eccezionale, l’autore del noto bestseller F**k you and your grandma (Vaff… te e tua nonna) ha deciso di rilasciare un’intervista al sottoscritto. Oltretutto mister C. Nick parla un discreto Italiano, il che ha facilitato notevolmente il tutto:

Mister C. Nick, è un onore averla qui sul mio blog:
C. Nick: F**k you and your sister!
Cos’è, il titolo del suo prossimo libro?
C. Nick: No…
Ah, grazie del pensiero…
C. Nick: Non c’è di che.
Mister C. Nick, veniamo all’intervista. So che lei è sempre stato contrario alla politica del presidente Bush e in generale estremamente critico nei confronti del suo governo. La prima cosa che vorrei chiederle è se ora che c’è Obama il suo atteggiamento è cambiato.
C. Nick: Ma da dove vieni you? Dalle montagne of soap?!
Scusi, non capisco…
C. Nick: Eh, infatti, not capisci. You capisci nothing… Ma cosa ti credevi? Che arrivava il presidente black e tutto change?
No… però il cambiamento, change, è stato lo slogan della campagna elettorale…
C. Nick: Oh my god… you sei integral stupid! Ma excuse, da voi, una volta eletti, politici mantengono promises fatte in campagna elettorale?
E la riforma della sanità? Cosa ne dice? Non le sembra una grande novità?
C. Nick: Novità?! Listen, ascolta, non voglio parlare della reform, ma prova a riflettere one moment: gli stessi politici amici di multinazionali che yesterday hanno votato war in Afghanistan e Iraq e oggi votano reform sanità pensi che sono diventati benefattori?! Se Berlusconi fa regalo a bambini, tu pensa lui Babbo Natale?!
Ma no, non mi tratti come un ingenuo…
C. Nick: Hey, come dire sempre io, if you don’t want to be treated as shit, do not be a shit. Cioè, se tu non vuoi io tratta come ingenuo, wake up! Sveglia! Europei dato Obama Nobel for peace e lui detto grazie ma non ha voluto firmare il trattato che bandisce le mine antiuomo. Quando il presidente del cambiamento ha parlato di New Energy for America, dicendo lui preoccupato per riscaldamento globale, pensi forse che automatico lui firma protocollo Kyoto? Si chiama New Energy for America... solo for America, understand?
Vogliamo parlare di Iraq? Facile ritiro truppe Iraq adesso. Lì Usa fatto già quello che serviva loro. Ormai anche idiot capire che motivo guerra non era stop terrorismo, perché morti per bombs ci sono ancora ogni day in Iraq! E cosa fa presidente nero di pace? Manda altri young people a morire in Afghanistan. Perché? Perché in Afghanistan lavoro no finito. E adesso tocca a Yemen…
Cosa vuol dire con questo?
C. Nick: Memory! Memoria, questo is problema terzo millennio. Gente no memoria in cervello. Tanta, troppa memoria elettronica, computer e telefoni… e zero memory nella testa! E così, tu non ricorda come iniziato tutto in Afghanistan e Iraq. Terrorismo, bombe, Al qaeda, Bin Laden... e inizia show. Usa devono fare show fuori america, o con film o con guerre. Altrimenti tutti poveri… Guerra e cinema, questo è money per noi.
Ma scusi, lei vorrebbe forse dire che tra Obama e George W. Bush non c’è differenza?!
C. Nick: Io stanco di parlare perché tu ingenuo incurabile… Pensa a storia passata. In United States, come anche in tua Italia e tutto mondo, presidenti e governi change, eppure guerre mai finite? Ricchi forse diventati meno ricchi e poveri meno poveri? Banche pensano meno ai soldi e più a cittadini?! Vuoi sapere verità? Se vuoi un change, un cambiamento, devi farlo tu. Tu cambia cose, se puoi e non solo con voto. Perché se aspetti elezioni per change, you sei scemo for ever…

La Notizia: Guerra nello Yemen?

Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.

Loving contro Virginia, 5 Gennaio 2010 a Trieste.

Condividi questo articolo:
Condividi su Facebook

Commenti