Agenda

Sabato 13 Gennaio 2018, Spettacolo teatrale e musicale in occasione dell'uscita del romanzo Carla senza di Noi, Graphofeel Edizioni, Libreria Ubik – Via Adige 2, Monterotondo (RM) - Ingresso libero

Masi contro Santoro e Dandini: solita farsa e Berlusconi gode

English

Storie e Notizie N. 243

Prima di tutto una premessa, a scanso di equivoci: mi piace Anno Zero e apprezzo Santoro, malgrado ciò sia scontato, se confrontiamo la sua trasmissione con l’immondizia che il servizio pubblico offre di questi tempi.
Anche la Dandini mi è simpatica.
Mi è sempre sembrata una donna molto intelligente e ironica, un connubio che mi attrae assai nelle persone.
Tuttavia, Parla con me, l’ultimo suo prodotto, non mi fa impazzire e non ho problemi ad affermare che preferivo di molto quel che faceva prima.
Che ora non fa o che forse non può più fare.
A mio modesto parere, questo è il vero problema.
Sarebbe troppo facile e per questa ragione incredibilmente ingenuo stare qui a scrivere un post a difesa degli eroi catodici, vittime del mobbing televisivo, sotto l’egida della libertà d’espressione.
Non so voi, ma al sottoscritto sono arrivate valanghe di richieste su Facebook a sottoscrivere pagine a difesa di Anno Zero e Santoro, Parla con me e la Dandini.
E’ un classico.
C’è gente che ancora oggi mi invita a stare con Saviano, Travaglio e addirittura Fini.
A me? Con Fini?!
Non accendo il pc per collegarmi al web e poi sentirmi parte di una brutta copia del mondo dei telespettatori.
La rete è meravigliosa solo quando riesce ad essere alternativa al manovrato pensiero comune.
Veniamo al punto.
Diciamola tutta: quanti anni sono che vediamo Santoro e la Dandini in Rai?
Quanti anni sono che sentiamo di soprusi, attacchi e ostacoli contro le loro trasmissioni?
E quanti anni sono che puntualmente ritornano in video?
Eh cazzo, scusate, ma questo aspetto è fondamentale.
In tutto questo tempo, il loro nemico dichiarato, il Berlusconi dittatore non ha quasi sempre vinto le elezioni?!
E allora, porca zozza ladra, di che cosa stiamo parlando?!
Questa è solo una messa in scena, è uno spettacolo, anzi, è una fiction.
Sempre la stessa puntata!
Il cattivo da una parte e gli eroi dall’altra.
Non è reale.
Non è nemmeno in 3D...
Nel mondo reale un mare di nostri concittadini sta diventando sempre più povero.
Nel mondo reale un mare di nostri concittadini perde il lavoro.
Nel mondo reale un mare di nostri concittadini è invisibile.
Questa gente vorrei vedere alla Rai, ogni giorno!
E insieme a loro, tutti quelli che non ci possono entrare più…

La Storia:

Come chi ha la colpa di togliere voti a tutti senza essersi neppure candidato…


Come chi da fastidio sul serio e altrettanto seriamente è stato censurato…


E soprattutto come chi, anche volendo, è ormai troppo tardi…


PS: E’ come il gioco delle tre carte in piazza. Tu cerchi di battere il mago e nel frattempo c’è qualcun altro che ti sfila il portafogli…


Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.



Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su FriendfeedCondividi su Google

Commenti

  1. E infatti la Dandini al 90% andrà in onda, CVD!!!!!! (fonte: http://www.repubblica.it/politica/2010/09/24/news/santoro_ascolti-7386945/?ref=HREC1-5 )

    RispondiElimina
  2. Già, grazie del CVD, Nicolò. ;)

    RispondiElimina

Posta un commento