Agenda

Sabato 11 Novembre 2017 ore 19, Spettacolo teatrale e musicale in occasione dell'uscita del romanzo Carla senza di Noi, Graphofeel Edizioni, Libreria Teatro Tlon – Via F. Nansen 14, Roma - Ingresso libero. Per info e prenotazioni: libreriateatro@tlon.it - 06 45653446

Berlusconi: meglio belle ragazze perchè è gay

English

Storie e Notizie N. 269

Meglio guardare una bella ragazza che essere gay…”
Questo ha dichiarato, tra le altre cose, Silvio Berlusconi alla Fiera del motociclo di Rho-Pero.
Mi dispiace dover tornare per il terzo post consecutivo sull’ennesima sparata del nostro premier, ma sono convinto che ignorarlo sarebbe anche peggio.
Non sono tra quelli che pensano che attaccare Berlusconi lo renda ancora più forte agli occhi dei suoi sostenitori.
Sono persuaso invece che questi ultimi, per convincersi definitivamente del livello infimo a cui sono scesi votandolo, abbiano bisogno di vederlo sempre meglio quel livello, fino a toccarlo con mano.
In altre parole, rendersi conto con la maggiore chiarezza possibile di che razza di individuo hanno messo sulla poltrona più importante del paese.
Tuttavia, come ho già scritto in passato, la questione del gay è seria.
Ci scommetterei che molti testosteronici maschi - e non solo - omofobici fin nel Dna, concorderanno alla perfezione con la sua vergognosa offesa agli omosessuali.
Per questo motivo mi accingo a rivelare l’ipotesi da loro più temuta…

La Storia:

C’era una volta un vecchio gay.
Il vecchio aveva il terrore che ciò fosse scoperto e faceva di tutto per nasconderlo.
Tuttavia, ben dieci prove lo inchiodarono:

1. Era stato lasciato dalla moglie che lo accusava di non stare bene sessualmente parlando.

2. Ostentava di continuo la sua presunta virilità.

3. Non mancava mai di mostrare la sua passione per il genere opposto.

4. Curava particolarmente l'abbigliamento.

5. Era sempre truccato.

6. Angosciato dagli anni che passavano, ricorreva di sovente alla chirurgia plastica.

7. Non aveva alcun partner ufficiale.

8. L'alleato a cui era più legato era uno che diceva di averlo duro.

9. Si sforzava spesso di convincere il prossimo di preferire tutto all'essere gay.

Ed infine la prova più schiacciante:

10. Il primo logo della sua rete principale era un biscione (evidente simbolo fallico) con un tenero fiore in bocca…


PS: Chiedo scusa a tutti gli omosessuali a nome del presidente del consiglio e soprattutto per averli associati anch'io a siffatto personaggio.


Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.



Commenti

  1. Beh! è evidente : ha da sempre un compagno fisso il cui aspetto è inequivocabile.
    Sir Biss( come il serpentello viscido del famoso cartone) GHEDINI

    RispondiElimina
  2. Vabbè, però vorrei chiarire che dare del gay ad una persona non è un'offesa !!!! Il problema è per lui che, probabilmente per nascondere di esserlo, offende i Gay. ma il berlusca fa schifo indipendentemente dal suo orientamento sessuale e onestamente non mi interesserebbe gran chè, se non fosse che le sue pratiche lo rendono molto vulnerabile e ricattabile da chiunque. quindi è molto probabile che tipi della peggior specie lo tengano in pugno e che sia una marionetta telecomandata!
    E questo è molto grave e preoccupante.
    Stefania

    RispondiElimina
  3. Non è certo l'appartenenza ad un sesso o ad un altro che fa di una persona un vero uomo o una vera donna ... o una persona degna di essere chiamata cosi'. Infatti il berlusca ha SEMPRE dimostrato di non essere degno di essere chiamato PERSONA

    RispondiElimina
  4. Ma il berluscazz il bunga bunga lo faceva o lo riceveva?

    RispondiElimina
  5. per me berlusconi è una persona schifosa in tutto e per tutto, non vale un soldo bucato.
    T.DOMENICO

    RispondiElimina
  6. E chi se ne frega se è gay? Ho amici gay che sono molto più seri dei cosiddetti normali. Non è l'omosessualità del premier che mi interessa. E' la sua arroganza, la sua abitudine di usare il potere per propri tornaconti, di disprezzare le istituzioni, di non avere rispetto per gli italiani. Quello che è più sconcio è osservare una pletora di buffoni di corte che pendono dalla sue labbra. Gente senza palle, il loro terrore è quello di tornare nell'oblio, nella fogna, nel lercio da dove sono venuti. Ma li vede i Bondi? I Ghedin? Brambilla? Ma ci si può fidare di questa gente? Povera Italia come è ridotta male, fa pena e a volte mi vergongo di essere Italiano. Francesco

    RispondiElimina
  7. piu' ke persona :ANIMALE !!!

    RispondiElimina
  8. E basta con sto politically correct... si trattano i gay manco fossero dei panda..

    Io ho un po di pancetta.... eppure mi sento meglio di tanti istruttori di palestra..

    Attendo post in difesa della categoria degli istruttori di palestra

    RispondiElimina
  9. il berlusca con le sue continue sparate sta deviando l'attenzione dei media dai problemi del paese .....ormai ci ha ridotto , e si è ridotto peggio del pagliaccio del circo.....

    RispondiElimina
  10. Berlusconi non viene votato per le sue preferenze sessuali ma per l'impegno che pone nella politica. Chi continua con argomenti scandalistici fantasiosi e inventati per il 99% significa che non ha idee per una politica alternativa.

    RispondiElimina
  11. aggiungerei che dolce e gabbana hanno dichiarato di essere per berlusconi

    RispondiElimina
  12. Per me il fatto è ben più grave: lui poverino è impotente e si eccita (che non significa abbia una erezione)alla vista delle minorenni, che, persone a lui vicine e compiacenti reclutano in tutta Italia e le portano alla sua corte, partecipando, tra l'altro ai suoi festini. E' una persona malata che non vuole arrendersi al suo destino. Il fatto grave è che ci governa.

    RispondiElimina
  13. Non so se sia gay , sicuramente è un pedofilo e questo non solo è molto peggio che essere gay ma anche un reato .
    S e poi è un uomo politico a essere pedofilo si raggiunge la VERGOGNA.
    La consorte per dire che è malato è matematicamente e inesorabilmente certa.
    Fernando

    RispondiElimina
  14. Bene , ora che ha offeso anche i gay voglio vedere se i gay continuano a votarlo.

    Mamma di un gay

    RispondiElimina
  15. hai ragione nel tuo commento dovete scrivere sempre ed anche a caratteri più grandi,perche colloro che l'hanno votato capiscano,insistete,personalmente mi ero fatto idea di che personaggio si tratassi molti anni fà,ed i fatti mi stanno dando sempre ragione che è un lercio individuo in tutti i sensi e non si tratta di destra o di sinistra,saluti.Peter

    RispondiElimina
  16. Alessandro si chiamava il suo primo socio di telemilano ed era gay e' scomparso in modo strano(incidente stradale ) quando arrivarono gli argent per le antenne di can 5 eheheheh era gay e onesto ed era un giorbalista .

    RispondiElimina
  17. CHE PISCIATURO DI UOMO !!! SI VERGOGNASSE!!!

    RispondiElimina
  18. Il problema è,che l'alternativa a Berlusconi potrebbe essere Vendola, che è veramente gay, e pure comunista. Quando si ha il potere, si vive troppo bene, e si impone il proprio stile di vita a tutti. Nessuno è disposto ad accettare rinuncie per fare ciò che è giusto, piuttosto di ciò che è comodo, e questo non vale solo per il nano, ma vale per tutti. SE i sinistri sono disposti a far si che un gay imponga i suoi gusti omosex, come sistema di vita quotidiana, ben per loro, ma la gente normale, penso voglia avere un leader con gusti normali, e quindi non meravigliatevi se alla fine queste esternazioni gratuite, gli fanno cogliere consensi alle urne, perchè frutto di una mentalità limitata ma normale, come quella del cittadino medio. Sveglia, giù dalle brande, dovete sconfiggerlo con un programma politico basato sul lavoro, e non sulle frivole accuse da politica americana. In Italia essere furbi è considerato un onore, mica un disonore, bisogna pressare su una politica che faccia conservare i posti di lavoro,e che aiuti le aziende in crisi ,per non farle fallire come succede ora, ma soprattutto che il lavoratore sia rispettato come lavoratore, e non come un cinese che vuole avere troppi diritti, e quindi trasferibile come un camion di immondizia. Cara sinistra svegliati, ingiustizie ce ne sono a tonnellate.

    RispondiElimina
  19. Che sia gay o no, non me ne frega nulla.
    Quello che mi importa è che con il suo comportamento da marionetta sta screditando il paese ed il popolo.
    Una volta eravamo rispettati da tutti. Oggi siamo la barzelletta del mondo e dobbiamo provare vergogna. Perchè?

    RispondiElimina
  20. è imbarazzante qundo il nano si erge a mascho, dice che le donne le conquista non con i soldi ma perchè è un sex-simbol(di c....). come si spiega allora che alla marocchina le dava 7.000,oo come acconti? E l'Audi che le ha regalato?. forse è vero che la marocchina non ha fatto sesso con lui e lo sapete perchè? si eccitava quando gli altri le facevano il bunga bunga. Molto probabilmente è vero che è un gay.
    Mimmo

    RispondiElimina
  21. CREDO CHE I POVERI MENTECATTI DELLA SINISTRA SIANO ALLA FRUTTA, DARE DEL GAY A BERLUSCONI , QUANDO NELLE LORO FILA ANNOVERANO PERSONAGGI, COME MARRAZZO LUSSURIA VENDOLA E' SINTOMO O DI IMBECILLITA' O SINDROME DI ALZAIMER PRECOCE, PER FORTUNA RESTERE A ROSICARE PER IL RESTO DELLA VOSTRA MISERA VITA.

    RispondiElimina
  22. la Moglie ha detto che e´un pedofilo , io mi fido .

    RispondiElimina
  23. a prescindere se è o non è gay, il vero problema non è lui ma gli italiani che lo votano da 19 anni.Se si permette di fare il ducetto è perchè gli italiani lo vogliono (ovviamente non tutti, per fortuna.attenti quando votate, votate monarchia...ma non berlusconi e i suoi schiavetti-

    RispondiElimina
  24. finalmente i girnalisti sanno come riempire le pagine dei giornali che servono solo per pulirsi il culo.Ma pensate alle cose più serie per favore. DUCE

    RispondiElimina
  25. Che sia o meno gay sono fatti suoi, e, in ogni caso, se fa sesso con persone consensienti, non son fatti di nessuno tranne che per lui.
    Il mio problema, il problema per il mio Paese è che Berlusconi è un delinquente! E che tutto l'operato dei suoi governi si è sempre indirizzato a garantire i peggiori delinquenti e ad ostacolare coloro che, secondo Costituzione, i delinquenti sono tenuti a combattere! Ecco, questo è il guaio! E se aggiungiamo la totale inconsistenza nella politica economica, si capisce in che razza di casino questo tipo e la sua banda ci hanno fatto precipitare. E con l'approvazione di mezza Italia, pure...
    Saverio da CZ

    RispondiElimina
  26. fossi al posto tuo mi vergognerei... siete solo dei poveri comunisti a cui rode maledetemente che il nostro premier non cade mai, e solo invidia la vostra, e di invidia morirete. non e berlusconi che sta portando il paese allo sbando ma siete voi che rompete sempre le pa....

    RispondiElimina
  27. ormai non ha più limite a niente ed il grave è che la gente ormai si è abituata e gli perdona tutto. Per quanto riguarda la sinistra io pur non essendo gay non avrei nessun problema a votare un candidato dichiaratamente gay, se governa bene che cazzo me ne frega della sua vita sessuale, quindi il fatto grave è come governa il silvio fosse solo per le sue escort e company sarebbe la cosa meno grave.
    Mauro

    RispondiElimina
  28. Per max:
    Come sarebbe bello avere 57milioni di italiani con ville ad antigua, in costa smeralda, a portofino, ad (H)AR(D)CORE, con lussuose auto rigorosamente italiane come le AUDI (?) che per beneficienza vengono regalate a sgualdrinelle minorenni, pseudo lavoro da politicante per blablabbare a vanvera solo per arieggiare le corde vocali, per gonfiare il torace in pavoneggiamenti da supermartire obbligato a sedere su quella poltrona che tanta impunità dovrebbe secondo il soggetto avere, e quanto altro si potrebbe continuare a scrivere....
    Trovo sensata solo l'ultima parte del messaggio: pensare alla ripresa economica a 360°: fisco, aziende, lavoratori, sanità, previdenza.
    Ma prioritario è l'abbandono di questo senso d'onore assurdo per la furbizia di uno, che in genere va a discapito di almeno un altro, e nel caso di persone con vasti poteri politici ed economici, sicuramente a discapito di MOLTI ALTRI. E con quale diritto un uomo(?) furbo può infinocchiare quelli meno furbi? Sempre trattasi di frode. E se nessuno se n'è reso conto: molto "furbescamente" un ministro celodurista dell'attuale governo ha accusato di scarsa furbizia il presidente del consiglio perchè questi avrebbe potuto chiedere a lui (il ministro in questione) o al ministro degli interni di telefonare in questura per il rilascio della "povera ragazza". Evviva: alla faccia delle dichiarazioni del tipo "contro roma ladrona" e tutto ciò che roma rappresenta! In realtà una bella associazione a delinquere: ecco cosa è in effetti il nostro governo. Ma rimaniamo pure fieri di avere figure così "rappresentative": le abbiamo volute noi, sono il nostro specchio, e di conseguenza come loro ci dobbiamo comportare perchè il leader "impone il proprio stile di vita" (allora siamo in una dittatura?), se poi non ce la facciamo a reggerlo..... Peccato che non potremo, NESSUNO DI NOI, avvalerci di alcun lodo quando verremo colti in flagranza. Nessuno ci chiederà dimissioni: saremo immediatamente licenziati, nessun ministro srotolerà la sua lingua per pulire il guaio da noi lasciato, nessuno ci dirà che siamo stati troppo o poco furbi, perchè noi per loro siamo emeriti NESSUNO.

    RispondiElimina
  29. Povero te................siete inaciditi a tal punto per il fatto che un vecchietto tromba più di voi di sinistra..........che state uscendo pazzi.......non sapete più come fare......lui tromba e voi nulla..........e venite a scrivere qui su le vostre frustrazioni ahaha........ed io lo voto sempre di più e noi lo votiamo sempre di più .......e voi uscite sempre più pazzi..................bye

    RispondiElimina
  30. Forse non avro' il cervellone di un cattocomunisfascista, ma non riesco a capire dove sia l'offesa nel dire di preferire le donne ai gay,anche io preferisco le donne ai gay, ma non per questo mi sembra di offenderli.un saluto a tutti i gay, ed un'abbraccio forte a tutte le donne.

    RispondiElimina
  31. Io credo nel karma, quindi, aspetto paziente e fiduciosa...nella prossima vita il nanetto pagherà per tutte le porcherie che ha fatto e che ha detto.
    dato però che i nostri comportamenti possono mutare in meglio o in peggio questa nostra esistenza, può anche essere che presto abbia poco da ridere......

    RispondiElimina
  32. Non mi pare che Voi della sinistra siete messi bene in materia.Ricordatevi della Jotti!!!!!

    RispondiElimina
  33. ....e già meglio PEDOFILO che gay!
    mara

    RispondiElimina
  34. Nell' " affaire Ruby ".... per i dirigenti della Questura di Milano ..GLI ORDINI SBAGLIATI NON SI ESEGUONO ....

    RispondiElimina
  35. Savio
    Ma il berlusca fa il ricevitore o il donatore ?

    RispondiElimina
  36. mah, il fatto che a Berlusconi piacciano le donne ,non e' un problema ,ma non devono essere minorenni .e poi ha 70 anni ,chissa' se gli t.......ancora .

    RispondiElimina
  37. Il fatto che tanti di destra inneggino alla virile mascolinità del loro capo che riesce a copulare (ma l'avranno poi visto? Magari provato?MAgari vorrebbero?) più dei "sinistri comunisti" (sicuri?) mi fa abbastanza sorridere per vari motivi. Ricorda altre dittature dove succedeva un po' la stessa cosa, ma fa niente. Anche a destra ci sono tanti gay (D&G e Zeffirelli non mi pare siano rifondaroli). Ma non è questo il punto. Il punto è: non è ora di smetterla di scherzare sulla pelle degli Italiani tutti? Ha dichiarato che a Napoli l'emergenza doveva essere risolta 2 giorni fa. Un'emergenza che era già stata chiusa l'anno scorso, e prima ancora. Come tutte le altre che invece continuano a esistere. Perchè lui si deve concedere una serata distensiva, ogni tanto (magari l'alzheimer ce l'ha lui, che non si ricorda ogni quanto se le concede). Speriamo che gli stacchino la spina alla svelta. Qualsiasi alternativa sarà più onorevole per l'Italia, sempre che l'Egitto non ci dichiari guerra prima
    Stefano

    RispondiElimina
  38. Difendo il mondo gay....è ora che certe persona si mettano da parte e che nn governino piu'....state rovinando la nuova generazione...risolvete i problemi dell' Italia,che è meglio........MAIALI e Drogati

    RispondiElimina
  39. Pultroppo la politica è questo e altro mà se continuate a parlare sempre di lui gli fate solo pubblicità pensate di costruire qualcosa senza pensare a lui perchè più pensate e meno costruite per voi e per chi crede in voi politicamente lui è così, perchè voi fareste di meno,voi eravate al suo posto e avete fatto di peggio ho non ricordate tutti gli scandali,intanto noi poveri fessi stiamo sempre a guardare e ad ascoltare sempre i vostri litigi e l'Italia va a rotoli perciò pensate a portare dei progammi è incminciate a costruire la vostra dignità di politici perche più cercate di il pelo nel'uovo epiù non si fa niente e passano gli anni e lui

    RispondiElimina
  40. se berlusconi e' davvero gay dovrebbe dirlo invece di nasconderlo , di sicuro vincerebbe le elezioni con il 70%, e poi alle sue amate donne ci penseremo noi il 30% che rimane....

    RispondiElimina
  41. l'essere in questione non è nè etero nè gay. L'una o l'altra scelta presuppongono un'affettività un confronto con l'altro da se. L'essere esiste solo x se. Un narciso nello specchio d'acqua e prima o poi in quell'acqua ci affoga.

    RispondiElimina
  42. Tutti quelli che s'identificano con le sinistre sono persone a cui la ideologia markisista leninista ha inculcato vere utopie che persone di cultura per loro interesse strumentalizzano non riuscendo a vedere che l'ottocento ha fallito oggi perseverano,contro la propria patria.

    RispondiElimina
  43. la cosa che ho appena espresso mi fa capire che si deve dire quello che ti sta bene,vero alessandro enrico da s.benedetto del tronto

    RispondiElimina
  44. ...mi sa che sono capitato in un sito di busoni....scusate tanto , sono di destra e mi piace la figa, certo che se alle prossime elezioni ( fra poche settimane) il PD si presenta con Niki Vendola siamo a posto anche stavolta!!!!e poi non dite che non ve l'avevo detto!!! PS : avete ragione , il Berlusca è uno sporco culattone , e Fini se n'è andato perchè era stufo di prenderlo nel culo !!!!

    RispondiElimina
  45. colpa di tutta la classe politica che questa persona à una disponibilità di denaro che fa paura che i politici che l'anno fatto diventare così poi il problema non è beluscone ma sono le persone che lo votono è il vero problema poi il vero problema che questo coverno in canpagnia politica aveva promesso che doveva abassare le tasse è con queste discusione la gente dimentica che aveva promesso anche altre cose che non lo faranno mai

    RispondiElimina
  46. Io sono un'uomo di64 anni,nella mia vita ne ho visti e sentiti di tutti i colori, ma da quando è entrato in politica il berlusca è diventato un vero schifo sembra che il mondo intero c'è l'abbia con lui, per me è lui che ha dei problemi con il mondo intero perchè se non la penziamo come lui state sicuri che c'è la farà pagare, lui è un ??potente e arrogante farabutto e se l'ho lasciamo fare porterà l'I talia e gli Italiani a essere suoi sudditi perchè lui si crede l'Imperatore(lo ha detto lui stersso di onnipotente). ITALIANI SVEGLIATEVI!!!!!!!!!MANDIAMOLO A CASA!!!!!!!!Felice

    RispondiElimina
  47. Leggere i commenti a questi post ironici mi ingenera sensazioni contrastanti, dal divertimento allo sgomento più totale.

    "francisco", per esempio: "sono di destra e mi piace la f***". Bene, anche io sono eterosessuale, ma voterei Vendola molto volentieri per quello che ha fatto in Puglia (compresa l'epurazione di gran parte della giunta al primo segno di illegalità). Allo stesso modo mi pare ridicolo pensare che, se un omosessuale andasse in un posto di potere, cercherebbe di imporre le sue scelte sessuali agli altri (e questa è per "max")...

    Quanto a tutti quelli che (anonimi, quanto coraggio) commentano (un po' ovunque) con le solite baggianate "Siete i soliti sinistri", "Voi odiate", "non vincerete mai", e altra paccottiglia, vorrei darvi (presuntuosamente, lo ammetto) un consiglio: provate a rispondere punto per punto AL TESTO E AI COMMENTI altrui, invece che rimettere il solito disco degli insulti e degli slogan, ormai graffiato, liso e noioso. Cambiate genere.

    Mentore Siesto

    RispondiElimina
  48. perchè sprecare tante energie ? questo incapace non merita neanche lo sputo , calmini ...

    RispondiElimina
  49. Che berlusconi sia forcio o culattone, questi sono i termini usati da certi individui, non me ne frega niente. Quello che mi rode è che sono anch'io omofobo grazie a quel mafioso. Sono omofobo contro quei gay che per 19 anni lo hanno votato, pur sapendo che è un omofobo e dei peggiori.
    nicvale_875@hotmail.com

    RispondiElimina
  50. quelli che negano la maschilita' e la regolarita' di berlusconi, sono loro stessi degli omosessuali ,figli di satana . e se i gay vogliono cambiare il mondo esternando pubblicamente i loro comportamenti osceni, si possono preparare a prendere delle sonore botte (e anche venire poi denunciati per atti osceni) Galera ai culatoni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'culatoni'? Prima impara a scrivere...

      Elimina

Posta un commento