Agenda

Novembre 2017, Spettacolo teatrale e musicale in occasione dell'uscita del romanzo
Carla senza di Noi, Graphofeel Edizioni

Falsa terremotata: in Rai altri finti figuranti

Storie e Notizie N. 356

La Storia:

Capita.
Capita che la finta terremotata aquilana di Forum chieda scusa in un video, confessando la propria recita.
Capita.
Capita nelle televisioni commerciali che si venga pagati per favorire il padrone.
O l’autore, fate voi.
Capita che anche in Rai ci siano dei falsi figuranti.
Capita che uno sia questo:


Dice di chiamarsi Augusto Minzolini e dal maggio del 2009 si finge direttore del Tg1, nonostante la sua conduzione abbia perso un milione di spettatori rispetto alla precedente e sia stato diffidato dall’Agcom per forte squilibrio nei confronti della maggioranza e del governo.

Capita che un altro sia questo:


Noto come Bruno Vespa, dal 1996 recita la parte di un giornalista e conduttore di una trasmissione chiamata Porta a Porta, che a sua volta finge di essere un programma di approfondimento delle tematiche politiche e di attualità, malgrado uno share tutt’altro che straordinario.

Capita che l’ultimo arrivato sia questo:


Presentatosi con il nome di Giuliano Ferrara, dal 14 marzo di quest’anno appare in tv con il programma Qui Radio Londra, sebbene l’audience diminuisca puntata dopo puntata.
Cosa egli e la sua trasmissione fingano di essere non è ancora ben chiaro...

Capita anche questo nella televisione di stato, oggi.
Ciò che difficilmente capita, dopo tali imbarazzanti insuccessi, è che gente come questi ultimi o chi ce l’ha messi si degni di chiedere scusa ai contribuenti.
Ovvero coloro che pagano i loro lauti stipendi…


Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.



Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su FriendfeedCondividi su Google

Commenti

  1. Chiedere scusa? Se non te lo insegnano fin da piccoli, tuo padre e tua madre, non te lo insegna nessuno, carissimo.
    Un saluto!

    RispondiElimina
  2. Caro River, hai ragione tu. Ma in questo caso, lo si potrebbe/dovrebbe anche pretendere...

    RispondiElimina

Posta un commento