Intercettazioni Berlusconi Tarantini: omosessualità ammessa

Storie e Notizie N. 425

Silvio Berlusconi: "Erano in 11 e io me ne sono fatte solo 8 perché non potevo fare di più... Non si può arrivare a tutto. Però stamattina mi sento bene, sono contento della mia capacità di resistenza agli assedi della vita".
See…
Bum!
Scusate, ma da uno come il sottoscritto, fervente sostenitore dell’omosessualità nascosta del premier, non poteva scaturire…

La Storia:

Ecco la parte della telefonata omessa da tutti i giornali:
“Otto, presidente?” fa Gianpi (Tarantini). “Dica la verità… ma come ha fatto?”
“Guarda, visto che siamo fra noi, ti svelo il trucco dell’otto.”
“Sono tutt’orecchi.”
“Allora, quando è entrata la seconda ragazza, le ho detto: bella, con quella di prima ho dato tutto, ti do mille euro se non dici a nessuno che non abbiamo fatto…”
“Ah…”
“Quindi è arrivata la terza, tutta truccata e profumata e io le ho detto: bella, con quella di prima ho dato tutto, ti do mille euro se non dici a nessuno che non abbiamo fatto…”
“E poi?”
“Poi è entrata la quarta, con un prosperoso e provocante seno in evidenza e io le ho detto: bella, con quella di prima ho dato tutto, ti do mille euro se non dici a nessuno che non abbiamo fatto…”
“Davvero...?”
“Sicuro. A seguire è entrata la quinta, con un stacco di gambe mozzafiato e io le ho detto: bella, con quella di prima ho dato tutto, ti do mille euro se non dici a nessuno che non abbiamo fatto…”
“Pure a lei?”
“E’ chiaro. E lo stesso ho detto alla sesta, la settima e l’ottava: bella, con quella di prima ho dato tutto, ti do mille euro se non dici a nessuno che non abbiamo fatto. Dimmi se non sono il più veloce amatore degli ultimi centocinquant’anni.”
“Presidente…”
“Sì?”
“C’è una cosa che non ho capito…”
“Cosa?”
“Com’è andata con la prima ragazza?”
“Bello, con la prima ho dato tutto, ma ti do mille euro se non dici a nessuno che non abbiamo fatto…”

La Notizia (Washington Post): Silvio Berlusconi on one wild and crazy night.

Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.



Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su FriendfeedCondividi su Google

Commenti