Agenda

Sabato 11 Novembre 2017 ore 19, Spettacolo teatrale e musicale in occasione dell'uscita del romanzo Carla senza di Noi, Graphofeel Edizioni, Libreria Teatro Tlon – Via F. Nansen 14, Roma - Ingresso libero. Per info e prenotazioni: libreriateatro@tlon.it - 06 45653446

FMI UE monitoraggio Italia: le prove

Mentre fonti ufficiali italiane smentiscono il commissariamento…

Storie e Notizie N. 461

E’ la vita, bellezza.
Tutti, prima o poi, abbiamo bisogno, ma che dico, abbiamo l’obbligo di chiedere un aiuto esterno.
Chi all’inizio del percorso, chi improvvisamente nel mezzo e chi sul cosiddetto viale del tramonto.
Non c’è nulla di male.
L’importante è non ledere la propria dignità e ammettere di non farcela da soli non è affatto un’azione vergognosa, tutt’altro.
Presuppone come minimo la presenza di una sufficiente dose di umiltà, tale da permettere di riconoscere i propri limiti.
Tra l’altro, essere consapevoli di quello che non si può fare autonomamente rende meno traumatica la sofferenza stessa dovuta a quella mancanza.
La strada per la frustrazione è lastricata di negazioni, mi disse un giorno la mia analista.
Ecco perché è cosa normale che una persona diversamente abile si avvalga dell’ausilio di un insegnante di sostegno. Naturalmente, ove le istituzioni preposte siano abbastanza civili da pagare lo stipendio di quest’ultima.
Ecco perché è così tanto diffusa la presenza di badanti nelle nostre famiglie, per accudire persone anziane non più autosufficienti.
Ed ecco perché è una vera manna dal cielo per le coppie in cerca di una sera libera tutta per loro l’esistenza di un’affidabile e, possibilmente, economica baby sitter.
Ma cosa dire di quegli eccezionali cagnolini che, con sorprendente autorevolezza, guidano sugli affollati marciapiedi cittadini, quanto sulle mai abbastanza rispettate strisce pedonali, i loro padroni non vedenti?
Per non parlare dei preziosissimi tutori, figure scelte apposta proprio per tutelare gli interessi di chi evidentemente necessiti una tutela.
Come i minori, per esempio. Cosa ne sarebbe di quei teneri agnellini soli tra i lupi e gli sciacalli che infestano la nostra società, se non avessero qualcuno lì a difenderli e a consigliari verso la scelta migliore?
Qualcuno che, a differenza di loro, sia un adulto nel pieno delle proprie facoltà, capace di intendere e di volere.
Ora, prendete l’individuo al mondo meno affidabile che ci sia, il più ricattabile, il meno serio e il più voltagabbana.
Quando poi i tuoi interessi dipendono dalle future decisioni di costui, lo lasceresti agire indisturbato o faresti di tutto per impedirgli di fare altri danni?


La Notizia (Reuters): L'Italia accetta di monitoraggio FMI, UE auspica per il supporto.

Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.



Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su Friendfeed

Commenti