Borsa Italiana oggi in rialzo: grazie voto Cosentino e Consulta

Storie e Notizie N. 509

Oggi è venerdì 13 e tutto va bene.
Saturno è entrato nella costellazione dell’acquario e i segni d’acqua possono tirare un sospiro di sollievo.
Non ho la più pallida di quel che ho detto ma pensavo c’entrasse.
L’altro ieri tutto sembrava nero all’orizzonte, ricordate?
Piazza affari era in rosso e lo spread tra i Btp italiani e quelli tedeschi era alle stelle, 511 punti.
Anche questo, come sono sicuro tanti di voi, non mi è chiarissimo, ma vuol dire che sono cavoli amari, giusto?
Se non altro giustifica la manovra salva Italia, d’accordo?
Poi, nell’arco di una mezza giornata, tutto si risolve e ritorna il sereno.
Magari qualcuno vi spiegherà, con assoluta autorevolezza, che il merito sia della rassicurante visita del premier Monti alla tedescona, la Cancelliera Merkel.
Tuttavia, gli astri mi dicono altro.
La posizione delle stelle è evidente: due eventi propizi hanno effettivamente inciso sulla risalita della nostrana borsa.
Il salvataggio dell’amico Cosentino, ovvero la sconfitta dei forcaioli e dei centristi con un voto da paese civile, e il sospiro di sollievo dei partiti, con la mancata approvazione del referendum anti Porcellum da parte della Consulta.
La finanza ha bisogno di stabilità e alla vigilia di questi due cruciali eventi astronomici tutto era in bilico.
Fortunatamente le cose sono andate per il verso giusto e l’equilibrio è stato ristabilito.
Le banche sopra ogni cosa.
Ma tanto questa è solo astrologia, mica scienza…

La Notizia (Il Corriere della sera): Borse, brilla Milano. Spread in calo.

Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.



Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su Friendfeed

Nessun commento:

Posta un commento