Donna irachena picchiata a morte video sei una terrorista

Ecco le parole della figlia 17enne di Shaima Alawadi, Fatima, la quale ha trovato la madre in una pozza di sangue, massacrata. In questo video non sa che la donna è morta in ospedale:




Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su Friendfeed

4 commenti:

  1. le parole di questa figliola sono giuste...non tiene pero presente che per l'islam uccidere un ebreo od un cristiano è opera meritoria e quindi non può assolutamente metterle sullo stesso piano anche se la matrice è la stessa.
    Emil-b

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emil, cosa vuol dire che 'per l'islam uccidere un ebreo od un cristino è opera meritoria'? Cos'è l'islam per te? Ti riferisci al Corano? Hai letto il Corano? O ti riferisci a qualche frase che hai letto su qualche giornale uso alla facile propaganda? Guarda, io non sono islamico, se lo vuoi sapere sono agnostico, e considero le parole di questa ragazza ciò che di più si avvicina alla realtà che ho visto nella mia vita finora. Allo stesso tempo, sono persuaso che chiunque non le condivida, cristiano, musulmano o ebreo che sia, rappresenti il vero problema di questa società.

      Elimina
  2. io il Corano l'ho letto....probabilmente anche gli integralisti islamici l'hanno letto ma probabilmente hanno capito in modo diverso. I miei conoscenti islamici mi hanno sempre confermato questa questione. L'importante per loro (cioè per gli integralisti) è di non fare soffrire chi stanno uccidendo per essere cosi stati pietosi agli occhi di Dio...... Salutoni,
    Emil-b

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai letto il Corano sai bene che all'interno, come per la Bibbia, soprattutto l'Antico Testamento, ci sono frasi che possono e vengono interpretate in modi totalmente opposti, a uso e giusticazione dei propri atti. Pratica spesso comune tra gli integralisti (apprezzo la tua spero volontaria rettifica da un generalizzante islam) di tutte le fedi. In particolare, a differenza del cattolicesimo, la religione islamica, non avendo una figura di riferimento e ispiratrice come il Papa o i vescovi, è vissuta maggiormente come libera interpretazione individuale. In sintesi, se nel tuo commento volevi sottolineare il dramma del fanatismo religioso (ovunque si manifesti) concordo ma ritengo che nel suddetto caso tu sia alquanto fuori strada e, permettimi, piuttosto insensibile. Di fronte al dolore di una ragazza a cui hanno appena ucciso la madre bisognerebbe mostrare un po' di empatia... auguri

      Elimina