Cella carcere Busto Arsizio Piacenza: immagini tortura

Storie e Notizie N. 835

La Corte Europea dei diritti umani ha condannato il nostro paese a pagare 100 mila euro a sette detenuti delle prigioni di Busto Arsizio e di Piacenza, a titolo di risarcimento per i danni morali.
Ciascuno di loro ha protestato presso la Corte segnalando, oltre a scarsità d’acqua e di luce, l’esiguo spazio di 9 metri quadrati per 3 persone in cui trascorrere l’intera giornata, meno quattro ore d’aria, come spiegato da questo rapporto dell’Associazione Antigone sul carcere di Busto Arsizio. Grazie al suddetto rapporto, ho realizzato un’immagine in scala della cella tipo, dotata di un letto a castello per tre, bagno alla turca, bidet e lavandino:


A prescindere dal reato commesso, ho provato ad immaginare di trascorrervi 20 ore al giorno. Sarà per questo che non mi ha sorpreso leggere che da gennaio all’ottobre dello scorso anno nella sola Casa circondariale di Busto Arsizio ci sono stati:
1 suicidio per impiccagione
1 suicidio da accertare (inalazione gas, 21.06.2012), preceduto da analogo caso di inalazione mortale il 14.12.2011.
16 tentati suicidi: erano stati 2 nel 2010 e 7 nel 2011
44 casi di autolesionismo (tagli e ingestioni)
59 manifestazioni di protesta di cui 3 collettive…


Altre da leggere:

Nessun commento:

Posta un commento