Agenda

Novembre 2017, Spettacolo teatrale e musicale in occasione dell'uscita del romanzo
Carla senza di Noi, Graphofeel Edizioni

Stéphane Hessel indignatevi testo traduzione video

Storie e Notizie N. 876

Indignatevi.

L’interesse generale deve contare più dell’interesse particolare. L'uomo giusto è convinto che la ricchezza creata nel regno del lavoro dovrebbe dominare il potere del denaro.

Una vera democrazia ha bisogno di una stampa indipendente. E la libertà di stampa è sicuramente quello che oggi è in pericolo.

Il motivo della resistenza: indignazione.

La disparità tra i più poveri e i più ricchi non è mai stata così grande, e l’accumulo del denaro, la concorrenza, così incoraggiati.
Il motivo alla base della Resistenza era l'indignazione.

La responsabilità di una persona non può essere assegnato da un potere o un'autorità. Al contrario, è necessario essere coinvolti in nome della propria responsabilità quale essere umano.

L'indifferenza: il peggiore degli atteggiamenti.

Ai giovani, dico: guardatevi intorno, troverete gli argomenti che giustificano la vostra indignazione - il trattamento degli immigrati, dei "clandestini", dei Rom. Troverete situazioni concrete che richiedono una forte azione dei cittadini. Cercate e troverete.

Nonviolenza: è la strada che dobbiamo imparare a seguire.
Sono persuaso che il futuro appartiene alla non-violenza, alla conciliazione delle diverse culture. E 'in questo modo che l'umanità dovrà entrare nella sua fase successiva.

Creare è resistere, resistere è creare.

Tratto da Indignez-vous! (Indignatevi), di Stéphane Hessel



 



Altre da leggere:

Commenti