Siamo tutti topi

Chi minaccia un topo li minaccia tutti.”
Come disse Giac a Gas quando a quest’ultimo fu mozzata a tradimento la coda dal vile Nazisilvestro, il cugino del più famoso felino, nero di vergogna e infamia piuttosto che di pelo, in una versione apocrifa di Cenerentola.

Tutta la mia solidarietà e vicinanza a Daniele Barbieri, qui il suo messaggio.


 




Iscriviti alla Newsletter


Altre da leggere:

Commenti