Giorno della memoria spiegato ai bambini

Storie e Notizie N. 1428

Cos’è il Giorno della memoria, dite?
Te lo dico subito, piccolo.

Vedrai che sarà facile, piccola.
E' molto più semplice di quel che sembra.
Prima di tutto, sapete cos’è la memoria?
Sì, lo so che è così, la conoscete anche meglio di me, immagino, ma io ve la spiego lo stesso.
Male non potrà farmi, credo.
Tutt’altro.
Allora, la memoria è come una scatola, una scatola

grande ed elastica, che può crescere a dismisura.
Quanto?
Eh, dipende da voi, anzi, da noi.
Da quante cose ci mettiamo dentro.
Quali cose?
Be’, quelle che un po’ tutti riteniamo importanti, che ci hanno fatto provare forti emozioni e pensare forti pensieri, per esempio.
Cosa sono i forti pensieri? Sono quelli che una volta che ti entrano in testa, sono così ingombranti e assordanti che con grande difficoltà riesci a liberartene, ma siccome ci tieni e non vuoi dimenticarli del tutto…
li mettiamo nella scatola, bravi.
Ma torniamo al punto.
Cos’è il giorno della memoria?
Il tempo passa, i giorni si susseguono, così i mesi e gli anni, tu guardi il calendario, vedi quella data e dici: “Cavolo, ma questo giorno non mi è nuovo…”
Così apri la scatola, quella della memoria, e ti ricordi tutto come se fosse oggi.
Quindi, in poche parole, il giorno della memoria è quello in cui, grazie a quest'ultima, dedichiamo il nostro tempo alle emozioni e i pensieri forti di quel giorno passato, affinché ci siano di insegnamento e monito, ecco.
Cosa dici, piccolo? Come hai detto, piccola?
Cosa succede alle emozioni e i pensieri forti di oggi?
Che domande… li mettiamo nella scatola, e poi, nel futuro, ci sarà un giorno della memoria anche per loro, cribbio.
Ogni cosa a suo tempo, caspita.
Perché quelle facce, adesso? Cos’è che non vi convince?
Ah…
In effetti…
Ecco.. in un certo senso…
In un certo senso, il vostro ragionamento non fa una grinza.
Se qui e ora prestassimo la giusta attenzione alle emozioni e i pensieri forti dai quali oggi dipende la vita di miliardi di persone...
Forse, domani, non avremo bisogno.
Di altri giorni della memoria…


Compra il mio ultimo libro, Elisa e il meraviglioso degli oggetti 
Leggi anche il racconto della settimana: La mia luce
Leggi altre storie per bambini
Ascolta la mia canzone La libertà
Guarda un estratto del mio ultimo spettacolo E' incredibile quello che una piccola luce può fare

Visita le pagine dedicate ai libri:
 

Commenti