Agenda

Segui il calendario dei prossimi appuntamenti

Storie fantastiche sulla famiglia

“Cosa c’è, Donatella?”
“Finalmente! Che stavi facendo?”
“Niente.”
“Niente... sì, mi sa tanto che in quel coso ci vedi le raga…”
“Donatella…”
“Cosa ci vede papino in quel coso?”
“Niente, Lisa, nulla, cara.”
“Insomma, si può sapere perché mi hai chiamato?”
“Ti ho chiamato perché non riesco a connettermi con i miei, volevo informarli della novità, mandargli l’ecografia, parlare con loro, insomma.”
“Cos’è l’ecografia, mammina?”
“La foto di tuo fratello, porc…”
“Donatella?!”
“Scusa, scusa, sarà lo stress per la gravidanza, okay? Mi è scappata, è che questa nascita l’aspettavamo da tempo, ormai, non ci speravo più. E poi tua figlia sembra che intenda imparare tutto il dizionario…”
“Mammina, potresti evitare di parlare di me come se non ci fossi?”
“E mi riprende pure…”

Leggi il resto

Commenti


© 2008-2018 Alessandro Ghebreigziabiher