Aggressione offresi per politici in ribasso

English version

Storie e Notizie N. 85

La Storia:

La carriera di un politico può essere alquanto difficile, soprattutto se ricopre incarichi di governo. E’ facile parlare bene tra le file dell’opposizione, ma la maggioranza è tutta un’altra musica.
Alti e bassi, qualsiasi accadimento viene mostruosamente ingigantito.
Così, dopo periodi di fulgida gloria, capita di vedersi scivolare in oscuri tunnel senza fine.
Nemici dappertutto, perfino tra gli amici, addirittura in famiglia.
Giudici assetati di sangue bramosi di affondare le zanne sulle vostre carni.
Giornali avversi sadicamente pronti ad infilare la penna nelle piaghe della vostra debacle del momento.
E quella impietosa linea sul grafico che conta improvvisamente inizia a calare.
E’ in quel momento che entriamo in scena noi...
Siamo l’ultima chance del deputato in crisi.
Siamo il deus ex machina dell’onorevole alle corde.
Siamo la cavalleria che salva in extremis il senatore accerchiato.
Amici politici, sorridete, poiché la rimonta è ancora possibile.
Vorreste vedere quella linea riprendere magicamente a salire?
Noi possiamo aiutarvi.
Ovviamente la cosa ha un prezzo e non sarà indolore.
Tuttavia, sapete meglio di noi che il successo nel vostro campo non può prescindere dai compromessi, altrimenti non sareste lì…
E allora, ecco a voi la soluzione ultima: l’aggressione.
Una persona qualunque, non collegabile ad alcun partito, vi colpirà sul volto con un oggetto contundente durante una vostra uscita pubblica.
La cosa importante è che l’aggressore dovrà essere additato come uno squilibrato, un individuo malato di mente.
Questo aspetto è fondamentale.
Dev’essere chiaro il concetto: solo un pazzo vi aggredirebbe…
La vera differenza la fa l’oggetto.
Indi per cui, vi presentiamo le ultime novità del nostro catalogo:

Per quelli tra voi che hanno l’ossessione per Roma ladrona, ecco il Colosseo:




Per quelli che si seggono da una parte ma hanno il vizio di oscillare verso l’altra, la Torre di Pisa:



Ed infine il nostro fiore all’occhiello.
Si tratta di un prodotto non ancora in commercio, ma che vedrete andrà a ruba.
Abbiamo solo un schizzo, ma potete già prenotarlo.
Per i politici che hanno tanto, tanto bisogno dei voti della Sicilia, il ponte sullo stretto di Messina:




Per coloro i quali si sono presi Milano perché a Roma è arrivato prima il Papa, ci dispiace, il duomo è esaurito…




L'aggressione rafforza il premier.

Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.

Loving contro Virginia, 5 Gennaio 2010 a Trieste.

Condividi questo articolo:
Condividi su Facebook

Nessun commento:

Posta un commento