Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2021

Il giorno della memoria il giorno dopo

Storie e Notizie N. 1904 Oggi è il giorno della memoria , ma dall’iniziale minuscola. Senza nulla togliere all’ altro , sia ben chiaro. Perché ricordare le macchie dell’umana vicenda e farlo con coscienza e cuore fino all’ultima pagina dell’intera storia, laddove il finale sia tutto fuorché rassicurante, è un valore inestimabile in ogni caso. Indi per cui, oggi è il giorno della memoria il giorno dopo . Affinché l’attenzione che la maggiormente celebrata istanza ottiene di solito, invitandoci tutti a non ripetere gli orrori del passato, condivida parte della sua preziosa luce di monito e riflessione con ogni infamia compiuta dalla nostra sopravvalutata specie. Allora, per essere più precisi, oggi è il giorno della memoria otto anni più tardi . E allorché qualcuno di noi si sentisse riluttante a rivangare tra le pagine del calendario ormai dissolte alle spalle, malgrado le inequivocabili sentenze della Storia sulle nostre azioni maggiormente deprecabili, ecco che giunge in soccorso – bi

Fairyland is for everyone libro a tematica LGBT: censura in Ungheria

Storie e Notizie N. 1903 Le fiabe sono per tutti e di tutti L’attuale governo a capo dell’Ungheria, guidato dal partito Unione Civica Ungherese - quello dell’Eurodeputato József Szájer beccato in Belgio dalla polizia a dicembre scorso con la brache calate dopo un’orgia definita “gay” dalla stampa - da sempre si scaglia contro le diversità, che siano di genere, legate alle origini o al credo. Coerentemente – ovvero il contrario, vedi il suddetto József – l’esecutivo ha duramente condannato l’anno scorso l’uscita di un libro dal titolo Fairyland is for everyone , che potremmo tradurre come Il paese fatato , oppure Il mondo delle fate o delle fiabe , è per tutti . Il volume è opera dell’associazione Labrisz , impegnata a difesa dei diritti delle persone LGBT, e desidera insegnare ai piccoli e anche grandi lettori a essere più rispettosi nei confronti del prossimo, a qualunque categoria appartenga. Di conseguenza, l’antologia contiene per esempio storie in cui vi è un principe che ama

Trump impeachment ed espulsioni social a tempo scaduto

Storie e Notizie N. 1902 Oggi, a soli sei giorni dall’insediamento di Joe Biden, per la seconda volta durante il suo mandato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump sarà sottoposto alla procedura di impeachment . Il tutto in seguito a importanti segnali di rottura con il discusso leader da parte dei principali social network da lui manovrati secondo i propri interessi sin dalla sua discesa in campo. Tuttavia, pensate a che effetto avrebbe avuto sul mondo intero se i social network avessero deciso, con la medesima coralità di questi giorni, di bandire il profilo dell’uomo più potente della terra in tempi meno sospetti, reo di fomentare odio e divisione sin dal primissimo post o video, invece di continuare a incassare denaro dalle inserzioni pubblicitarie. Non dico alla prima, ma alla centesima affermazione razzista , sessista , lesiva della dignità dei più deboli e offensiva nei confronti dei diritti umani di intere popolazioni , comunicata dallo scranno dell’uomo che dovrebbe