Berlusconi, il vecchio porco e la ballerina di lap dance

English

Storie e Notizie N. 217

Sta girando in questi giorni la notizia secondo la quale, durante la sua visita brasiliana, Silvio Berlusconi abbia trovato il tempo di intrattenersi con ben sei ballerine di lap dance.
Secondo il Daily Mail Alexandra Valença ha dichiarato di aver ricevuto circa 1000 euro per ballare per il nostro premier.
Ecco l’intervista alla ballerina.
Nello stesso tempo, i recenti dati Istat sull’occupazione sono inquietanti: quasi un giovane su tre è privo di un lavoro, aumento del 71% di cassa integrati negli ultimi sei mesi e diminuzione dell’occupazione di quasi un punto percentuale rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.
Fan del Berlusca, ce l’ho con voi.
Non può essere vero, no?
Certamente questa Alexandra e le altre si saranno inventate tutto per avere un po’ di notorietà, non è così?
Le solite calunnie sul vostro amato premier, giusto?
D’altronde, pure se fosse vero, la maggior parte di voi diranno: Ma che c’è di male? Gli piacciono le donne, e allora? Meglio così che frocio (questa l’ho sentita sul serio…).
Già, cosa c’è di male?

La Storia:

C’era una volta un vecchio di 74 anni.
No, perché a 74 anni un uomo è vecchio, c’è poco da girarci intorno.
Il vecchio un giorno mise insieme mille euro con la sua pensione e quella della moglie malata per andare a vedere una ballerina di lap dance, lasciando la compagna senza medicine.
Perciò lo chiamavano il vecchio porco.
No… così qualcuno potrebbe provare compassione.
E’ un uomo anziano… va bene che la moglie è malata, però anche lui ormai è arrivato.
Che si vuole pretendere da un vecchietto?
No, il messaggio non arriva chiaro.
Il messaggio è importante, in questa storia.
C’era una volta un vecchio rifatto di 74 anni.
L’ho detto che a 74 anni, per quanto uno si faccia lifting e riportini è sempre un vecchio?
Mi sembra di sì, questa magari la taglio in fase di editing.
Dicevo, il vecchio rifatto di 74 anni aveva la moglie e il figlio malati.
Ciò nonostante, vendette la casa per mille euro ad un affarista di nome Anemone per pagarsi una notte con due ballerine di lap dance.
Da cui il soprannome vecchio porco.
No, anche così non va.
Il maschio italico non riuscirebbe ad avercela fino in fondo con lui: è un incosciente irresponsabile che ha ceduto alla carne, va capito.
La definizione di vecchio porco non l’accetterebbe.
Proviamo così:
C’era una volta un vecchio rifatto e sempre sorridente di 74 anni.
Perché puoi ridere quanto cazzo ti pare, la vita è finita comunque.
No, questa pure la taglio, è troppo cattiva.
O forse no, poi vedo.
Il vecchio di 74 anni aveva nonna, moglie e ben quattro figli malati, in tutto sei.
Tuttavia, li vendette al mercato degli schiavi per una serata con altrettante sei ballerine di lap dance.
Così la trama si fa torbida, ne viene fuori anche un film, secondo me.
Tornando a casa, nel quartiere divenne noto come il vecchio porco.
No…
Rileggendo il tutto, sembra solo un pretesto per dare del vecchio porco al protagonista.
Il fatto è che la storia migliore ce l’avrei:
C’era una volta un vecchio presidente del consiglio di 74 anni.
E’ inutile ormai che spieghi perché uno a 74 anni è vecchio.
Il vecchio di 74 anni era presidente del consiglio di un paese dove almeno un giovane su tre era disoccupato.
Accadde un giorno che una ballerina di lap dance affermò di aver ricevuto ben 1000 euro dal vecchio per esibirsi davanti a lui, mentre era in viaggio in Brasile.
Se fosse stato vero, vista la situazione del paese, chiamare il presidente del consiglio vecchio porco sarebbe stato il minimo.
Eppure, nel paese c’era gente che preferiva avere un premier vecchio porco, purché non frocio.
Perfino meglio mafioso, corrotto, disonesto e bugiardo che frocio.
Fu così che l’opposizione trovò finalmente lo scoop per far cadere il governo: il presidente del consiglio è omosessuale!


Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.



34 commenti:

  1. il pendolo funziona in 2 sensi: o gli dai una spinta davanti o di dietro, comunque gli fornisci energia - tu, come tutti quelli che continuano a fare questa cosa nei confronti di B.
    E il risultato è che si rafforza sempre di più.

    RispondiElimina
  2. INVECE DI ESSERE INVIDIOSI ANCHE SE VA A BAGNO,
    ANZI VA TUTTI I GIORNI? PUò CONSUMARE CARTE IGIENA O COMPRANTELA NON MANGIA QUALCHE PARASSITA? SI QUELLI CHE SENZA LAVORARE PRENDONO LO STIPENDIO O CASSA INTEGRAZIONE, DISOCCUPAZIONE... QUEI SOLDI SI POTREBBERO DARE A CHI CERCA LAVORO NON A CHI STA DAVANTI AL BAR TUTTI I GIORNI!OPPURE ANDATEVENE DALL'ITALIA PERCHè DI TIPI SFRANTUMATI ALCOLIZZATI COME VOI
    NON C'è NE BISOGNA IN ITALIA.RICORDATE QUELLA PERSONA IN ITALIA DA IL LAVORO A PARECCHIE MIGLIAIA DI FAMIGLIE.COSA HANNO FATTO I VELTRONI, BASSOLINI DE BENEDETTO I BERTINOTTI,BERSANI E TUTTI GLI ALTRI. PROTESTATE LORO CHE SI HANNO MANGIATO L'ITALIA .RINGRAZIATE EPIFANI

    RispondiElimina
  3. bella storia.ma purtroppo non serve a molto......e tutto tremendamente vero cio che scrivi.......e c'e' gente che dice di essere fiero di essere italiano........come si fa vedendo chi ci rappresenta....bravo e continua a fare questa bela se pur inutie opposizione.simone.

    RispondiElimina
  4. troppo intelligente x i berlusconidi

    RispondiElimina
  5. A Berlusconi gli hanno dato del corrotto, del corruttore, del puttaniere, del mafioso, del ladro, del corruttore di minorenni, del tiranno, del despota, dell'ipocrita faccia di bronzo, del maniaco sessuale, dell'arrogante, del presuntuoso, del demolitore dei princìpi etici più basilari, dell'indecente.... e ora gli volete dare anche dell'omosessuale?
    Fate di meglio: DATEGLI DIRETTAMENTE UN CALCIO IN CULO!!!!

    RispondiElimina
  6. Troppo intelligente per i Berlusconidi?
    Ma con tutte le c*** che girano su Internet è ovvio che nessuno più crede a chi parla male di Berlusconi.
    Alla fine non mi sembra che i problemi dell'Italia siano maggiori o minori di quelli di sempre. Dalla seconda guerra punica in poi è sempre lo stesso.
    Tutto questo accanimento contro Berlusconi gli fa pubblicità gratuita. Intanto quelli che comandano fanno tutto quello che vogliono e non solo Berlusconi.

    RispondiElimina
  7. belin,
    sarai anche " italiano", ma scrivi come un leghista.
    Ciao
    Valentina

    RispondiElimina
  8. Non c'è favola,la cui morale possa far ricredere
    i fans "irriducibili".
    Neanche Fedro ci riuscirebbe!

    RispondiElimina
  9. divertente chi ancora si attacca a quelli che stanno fuori dal bar ai fannulloni e altre cose. in realtà siamo ormai nel pozzo profondo e solo quelli che votano berlusconi pensano di aver fuori il collo ma saranno quelli che affonderanno per primi

    RispondiElimina
  10. Il problema è che è tutta l'Italia (e non solo) una cricca di corrotti e corruttori, lecca cu... ecc. ecc. ecc.

    RispondiElimina
  11. Ha perchè ci dev'essere un'approvazione?
    siamo alle solite.

    RispondiElimina
  12. Come si dice ognuno ha il governo che si merita! Io questo lo stò subendo mio malgrado, ma se, in Italia più del 50% di persone ha le fette di salame sugli occhi oppure crede ancora alla befana ci si deve solo rassegnare e dire! Ha da passà la nuttata!!!!! tutto prima o poi ha una fine spero solo non sia un "ventennio"

    RispondiElimina
  13. Il ministro Branche lascia tutto e Berlusconi condivide la decisione...ma solo quella...non condivide la stessa sorte! Bella roba!!!! Ma non lo aveva proposto lui come ministro? Perché non dà un esempio di coerenza presentandosi ai giudici a dar conto subito delle sue malefatte?

    RispondiElimina
  14. Mi chiamo Riccardo ed ho 74 anni e ancora lavoro, per mia fortuna. Continuo a trovare assurdo questo stillicidio velenoso nei confronti di Berlusconi. Primo, non credo proprio che abbia bisogno dei nostri soldi per regalare 1000 euro ad una ballerina. Secondo, alla mia veneranda età, amico mio, mi permetto di avere una donna di 38 anni bellissima che, a sue spese in aereo, viene a trovarmi ogni 15 giorni per stare con me tre giorni. Se lavori sodo e non pensi soltanto a mugugnare ed invidiare chi, con la sua intelligenza, si è costruito.... vivrai molto meglio, credimi!!!

    RispondiElimina
  15. Il fatto è che il Berlusca andando in giro per il mondo ha portato a casa molta "farina"...quasi come un punto di PIL... uno può dire quello che vuole, ma chi non perdonerebbe una scappatella a chi ti porta a casa tanto lavoro?? A qualcuno potrà risultare antipatico e arrogante... ma sono forse più simpatico Santoro e Travaglio o il "barbisa" di Repubblica che, pur dichiarandosi comunisti(= dalla parte del proletariato) vanno in giro con abiti firmati che nessun operaio si potrà mai permettere? Secondo me bisogna cambiare "tattica"... un antico detto latino recitava "fortiter in re suaviter in modo" (= dolce nei modi, duro con i problemi. Corrado

    RispondiElimina
  16. Alessandro, pensavo che avrsti pubblicato il mio commento... che peccato!! Ciao Corrado

    RispondiElimina
  17. ....francamente non capisco.... ora che B. paghi o meno con soldi suoi una ballerina, una escort, o un nano non mi importa assolutamente nulla. Sia a destra che a sinistra (ma ci sono ancora?) diciamo sia al governo che all'opposizione (ma siamo sicuri che non siano la stessa cosa?)....cambio...tra chi ci governa (governa è una parola grossa!)...meglio, ho trovato: tra coloro che abbiamo votato e mandato a Roma, ci sono decine di esempi di personaggi che pagano viados, trans, escort...che pippano cocaina o si fumano delle canne.... e mi dovrei scandalizzare se un B. paga mille euro una ballerina? io mi scandalizzo molto di più quando i parlamentari si rifiutano di fare l'esame del capello a sorpresa per verificare se assumono droghe... mi scandalizzo molto di più quando B afferma che và tutto bene... che siamo più ricchi della germania... che siamo in ripresa... mi scandalizzo molto di più quando tutto il mondo mediatico lancia l'allarme influenza suina.... mi scandalizzo molto di più quando vengono assassinati i trans di roma del caso marrazzo o se la escort di turno ottiene vantaggi "extra professionali" rispetto al compenso delle sue prestazioni... resto basito di fronte a festini, ma frequentati da chì appalta affari statali e organizzati da chì mangia con gli appalti statali... Se B. spende mille euro dei suoi soldi a me importa nulla..... parlerei di altro.... in fondo molti di coloro che leggono e criticano hanno i loro peccatucci da nascondere.... che valgano 20, 30 o 50 euro.....poco conta.... Pertanto, secondo me, che si ammazzi pure di viagra sto vecchio, ma finchè lo paga lui......
    Piercarlo Luiselli

    RispondiElimina
  18. ...non hai proprio niente da fare...

    RispondiElimina
  19. ragazzi fate solo ridere con tutti questi attacchi ad un uomo che "poverino" per non sentirsi solo, e dunque mortale come ogni miserabile uomo che nasce convinto di essere immortale,si è creato attorno a sè un harem fatto di prostitute,baldracche (vedi voce minisTRE)magnacca (vedi la voce onorevoli e sottosegretari) che prima del berlusca erano personaggi anonimi, dei falliti e venditori di pentole che si sono inventati una banca dove possono rubare senza passare per la galera. Questa è l'Italietta che avete voluto e che continuate a mantenere malgrado le cazzate che scrivete su quel "povero" e sant'uomo del vostro premier. Dove avete lasciato le palle? Invece di parlare, additare, invidiare ecc... agite! Bisogna fare una vera è propria rivoluzione ma per fare questo bisogna essere veri Uomini e credetemi in italia di questi non ce ne sono mai stati e mai ce ne saranno e sapete perchè? perchè l'italiano e un miserabile e per tanto a farsi rappresentare sceglierà sempre dei miserabili.
    Il Falco

    RispondiElimina
  20. La storia si potrebbe ribaltare contro i "sinistri" fanatici che negano l'evidenza diffondendo incredibili menzogne. Il Premier viene aggredito a Milano, perde i denti, sanguina e che dicono i sinistri della peggior specie? Si tratta di una farsa e di un complotto... anche contro l'evidenza delle immagini e dei referti! Dopo una sentenza che nega l'origine mafiosa di Forza Italia, che dicono i sinistri? Eh, ma non si conoscono ancora i mandanti di certe stragi, dunque nel dubbio abbiamo la certezza che si tratta di Berlusconi. Berlusconi spende mille euro per vedere delle ballerine? Allora è omosessuale! Almeno qui questa menzogna è uno stratagemma per indurre la gente a leggere il contenuto del blog e per fare delle riflessioni alquanto faziose. Con tutti i mali che ci sono in Italia e nel mondo, anche le ricariche del cellulare di chi ha scritto questo articolo sarebbero uno scandalo; il guaio è che non ci si abitua soltanto ai privilegi di chi possiede molto.
    Paolo

    RispondiElimina
  21. quanta fantasia sprecata...se uno ha i soldi ed è anche presidente del consiglio, non può spenderli come vuole (i suoi soldi) perchè 1 giovane su 3 è disoccupato? ma che morale è questa? ipocrisia allo stato puro. La democrazia c'è, io voto e chi vince governa (purtroppo anche Prodi il mortadella governò..anzi, ci provò, perchè lui e la sua pseudo maggioranza non furono in grado di resistere 2 anni)

    RispondiElimina
  22. "italiano" ti prego, studia!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. Pagare 1000 euro per ricordare quando stofinava da giovane sembrano troppi...pochi per lui.

    RispondiElimina
  24. ... non è questione di punti di vista.
    E' solo una questione di vista, per chi vuol vedere. superando le apparenze.

    laleggenoneugualepertutti

    RispondiElimina
  25. Suvvia, poveri fanciulli berlusconizzati, non arrabbiatevi... il vostro paparino non vi deflorerà con dolore... vi ha già anestetizzato da almeno 20 anni. Potete prendervelo nel culo senza che ve ne rendiate conto..
    poveri cocchi di Silvio....

    RispondiElimina
  26. Scusatemi, io penso che una persona della sua vita e nella sua vita possa fare esattamente quello che gli pare, ovviamente senza ledere altri..... qui non si stà parlando del perchè un uomo che ha i soldi, non voglio neppure sapere come li ha guadagnati non se lo spiegano già in tanti,non possa spenderli come vuole.... si stà parlando di rispetto per una carica istituzionale, per un popolo, per uno stato, per gente che fa e crede nella politica, per gente che paga le tasse. il rispetto è un principio di base e mi pare sia venuto a mancare.... a mio avviso non è scandaloso il fatto che un uomo debba pagare per andare con una donna o con un uomo, o altro, contento lui, lo scandaloso è che quel uomo è l' immagine dell' Italia... la mia...
    che mi alzo tutte le mattine per lavorare....Se penso alla mia Italia e a chi ha sudato, a creduto ed è morto per Lei questo comportamento, banale in confronto ai problemi che abbiamo, mi fa male al cuore..... io sono orgogliosa di essere italiana e cerco di comportarmi in maniera decosa... se chi ci rappresenta non ci riesce, chiunque sia senza colori od altro, faccia il favore si goda i suoi soldi e non ci faccia fare la figura dei puttanieri.....
    Valentina

    RispondiElimina
  27. veramente un brutto articolo. Il problema non è il fatto che Berlusconi sia vecchio e che spenda mille euro per le ballerine di lap dance. Quelli sono cazzi suoi e sono soldi suoi, e mi fa pure schifo la moralina bigotta per cui se a un anziano piace il sesso è un "vecchio laido". Non è quello il problema. Il problema è che Berlusconi fa quello e va al family day, e usa il legittimo impedimento per non presentarsi ai processi dicendo di non avere il tempo per comparire in tribunale, non le cazzate qui sopra, che c'entrano i disoccupati.

    Antonio

    RispondiElimina
  28. Gentilissimi residenti in Italia e non, l'articolo mi è piaciuto sotto il punto di vista per cui tutti "postano" quando si parla di temi diciamo che sono al limite del gossip mentre sui numerosi altri articoli di Alessandro c'è meno impeto a difendere questo o quel colore politico! io inviterei a leggere il precedente articolo, quello relativo ad internet (IL vero concorrente alle TV del presidente, ricordo a tutti le tre famose I, una delle quali è Internet) ed esprimersi in merito, dato che se vi connettete forse siete interessati... o no? . Grazie GeDonat

    RispondiElimina
  29. KLimavets Aksana
    Non sono italiana ma amo l'Italia e mi dispiace moltissimo di scoprire che Berlusconi rappresenta gli italiani. Il popolo di Michelangelo, Raffaelo, Da Vinci è caduto così in basso. Non credo che la situazione possa cambiare presto, il livello d'istruzione è troppo basso, molte persone non sono abituati a pensare.

    RispondiElimina
  30. Ormai chi se ne frega di Berlusconi... mio suocero è vissuto fino a 78!...

    RispondiElimina
  31. Avevo pensato che Berlusconi fosse una novità e come imprenditore faceva il bene dell'Italia...un fallimento totale!... almeno
    avesse aperto le case chiuse e figa x tutti, cazzo!

    RispondiElimina
  32. Porco Berlusconi? Ma nooo... Vedi articolo di oggi sul Messaggero: Berlusconi e le battute sconce, Angela Bruno: «Ero imbarazzata». "Ma lei viene? Ma quante volte viene?". Se fosse stata mia moglie gli avrei alzato le mani...
    Ma l'essere porco è il male minore, il problema è che tutto il mondo gli ride intorno, dalla Francia, alla Gran Bretagna, agli USA

    RispondiElimina

Sharethis