Abdulhadi Al-Khawaja: sciopero della fame video

Freedom or death...

Il 9 aprile del 2011, l'attivista dei diritti umani Abdulhadi Al-Khawaja è stato arrestato e processato dalle autorità del Bahrain a seguito della repressione delle proteste pro-democrazia nel paese. L'organizzazione di cui fa parte, Front Line Defenders, ha espresso timori per la sua vita in seguito alle accuse di tortura e di violenza sessuale durante la detenzione. L'uomo è stato condannato il 22 giugno 2011, insieme ad altri otto attivisti, al carcere a vita. L'8 febbraio 2012, ha iniziato uno sciopero della fame con un solo esito: "Libertà o Morte".
Oggi siamo a 62 giorni senza cibo.




Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su Friendfeed

Commenti