Berlusconi e le suore Bunga Bunga

Storie e Notizie N. 572

"Calcio e Cattolicesimo, sport e religione, suore e calciatori. Sono le mie ossessioni..." ammise Silvio al confessore.
E la benedizione arrivò, perché chi si pente è salvo, dicono i sacri testi, o almeno credo.
Il vero problema non è il peccatore e neanche il peccato, piuttosto i cosiddetti credenti che oseranno solo pensare di votare per il suo partito alle prossime elezioni:




Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su Friendfeed

Nessun commento:

Posta un commento