Costa risarcimento passeggeri: Governo Berlusconi rimborsa i cittadini...

...che non l'hanno votato.

Ultime notizie ed è un vero scoop: la direzione di Costa ha deciso di offrire ai passeggeri della tragica crociera un risarcimento di 14mila euro. A disposizione c'è l'indirizzo e-mail rimborsiconcordia@costa.it.

Contestualmente, il leader del governo precedente a quello di Monti, l'imputato Silvio Berlusconi, ha pensato bene di fare lo stesso con i cittadini italiani che, non avendolo votato in tutti questi anni, hanno dovuto pagare ingiustamente i danni che ha fatto al paese, e continueranno a farlo per chissà quanto tempo.
La cifra è sempre di 14mila euro, per ora...
A disposizione c'è l'indirizzo email rimborsicittadini@fininvest.it.

Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.



Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su Friendfeed

Commenti