giovedì 13 dicembre 2018

Quella notte

Uno di quelli, esatto.
Carnagione scura, barba ingrigita diffusa sul volto in maniera caotica, vestiti malmessi e soprattutto un’espressione persa, quasi assente.
Vagabondava con due buste di plastica ricolme di robaccia sulla via, la ragione dell’arresto, oltre alla usuale assenza di legale permesso di soggiorno.



racconto di natale

L’uomo, in evidente stato confusionale, non ha potuto rispondere all’interrogatorio, è stato il mio breve riassunto. E via ai soliti due giri di chiave.
Chissà da dove è arrivato, questo qui, si domandò la collega.
Chissà chi è, è il quesito che entrambi non ci facciamo.
Non ci compete, dicono.
D’altra parte, esiste forse un lavoro che abbia lo scopo di scoprire chi siamo?



Leggi il resto

Iscriviti per ricevere la Newsletter per Email

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti offensivi e lesivi della dignità altrui verranno immediatamente cestinati.
Inoltre, per favore, evitate di far perdere il mio e il vostro tempo sperando di veder pubblicati messaggi Spam o promozionali.
Grazie!