7.12.18

Troppo diversa

Me ne rendo conto, certo: mia figlia ce l’ha proprio tutte.
Mio marito e io non ci siamo fatti mancare nulla, tanto che nessuno ha mai avuto il coraggio di chiederci da chi avesse preso, la piccola, come si usa invece fare con le giovani coppie.
Dalle origini complicate alle diverse abilità, per essere politicamente e affettuosamente corretti.
Dalla cervice singolare a un altrettanto eccentrico modo di comunicare sentimenti ed emozioni.
Da tutto ciò che puoi considerare disturbo, difetto o meno, ma lo noti.
Ed Elisa si nota, eccome se si nota.
A ogni modo, la scena di ieri l’aspettavo, ero certa che sarebbe accaduta, prima o poi.
“Ma’, ti devo parlare di una cosa davvero importante”, mi dice appena ritornate da scuola.
Be’, quando una bimba di nove anni ti informa che la cosa è davvero importante, hai l’obbligo di crederle.
Ci siamo quindi spostate nel suo ufficio, per i profani la camera da letto...

Leggi il resto

Iscriviti per ricevere la Newsletter per Email

Nessun commento:

Posta un commento