giovedì 2 febbraio 2012

Milionario adotta la fidanzata per salvare il patrimonio dal processo

Il ricco John Goodman, fondatore di un Club di Polo imputato in una causa civile in cui è accusato della morte di un giovane di 23 anni per aver guidato in stato di ebbrezza, ha adottato la sua fidanzata 42enne, facendo così in modo che quest'ultima venga in possesso di un terzo di una cospicua fiduciaria, in precedenza intestata ai soli due figli naturali, al fine di proteggere il suo denaro dalla causa in corso.
Cosa non si fa per i figli...


Storie e Notizie: storie, frutto della mia fantasia, ispiratemi da notizie dei media.



Condividi questo articolo:
Condividi su FacebookCondividi su OKNotizieCondividi su TwitterCondividi su Friendfeed

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti offensivi e lesivi della dignità altrui verranno immediatamente cestinati.
Inoltre, per favore, evitate di far perdere il mio e il vostro tempo sperando di veder pubblicati messaggi Spam o promozionali.
Grazie!